Notizie

12/10/2018 Regolamento Ue: le istruzioni e le FAQ del Garante privacy sul registro dei trattamenti

Il Garante per la protezione dei dati personali ha messo a disposizione sul proprio sito le istruzioni sul Registro delle attività di trattamento, previsto dal Regolamento (EU) n. 679/2016 (di seguito “RGPD”).

Leggi tutto
11/10/2018 Formazione obbligatoria per Autorizzati e Responsabili di funzione prevista dal GDPR 2016/679 e D.Lgs.101/2018; sessione di NOVEMBRE

Ai sensi del GPDR 2016/679 e D.Lgs. 101/2018, le Imprese e le Pubbliche Amministrazioni avranno l'obbligo di garantire ai lavoratori e collaboratori una formazione costante e aggiornata riguardo al trattamento lecito dei dati personali. 01 S.r.l. offre corsi di formazione per Autorizzati e Responsabili di funzione.

Leggi tutto
28/09/2018 Formazione obbligatoria per Autorizzati e Responsabili di funzione prevista dal GDPR 2016/679 e D.Lgs.101/2018

Ai sensi del GPDR 2016/679 e D.Lgs. 101/2018, le Imprese e le Pubbliche Amministrazioni avranno l'obbligo di garantire ai lavoratori e collaboratori una formazione costante e aggiornata riguardo al trattamento lecito dei dati personali. 01 S.r.l. offre corsi di formazione per Autorizzati e Responsabili di funzione.

Leggi tutto
17/09/2018 Facebook e GDPR: la violazione della privacy

L'Associazione Altroconsumo si "ribella" al social Facebook e alla diffusione sconsiderata delle informazioni personali ottenuti tramite gli account dei propri utenti.

Leggi tutto
04/09/2018 Pubblicazione in Gazzetta Ufficiale Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n. 101

In data 04/09/2018 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto Legislativo n. 101 di armonizzazione al Codice della Privacy 196/2003 e al Regolamento UE 2016

Leggi tutto

PUBBLICAZIONE IN GAZZETTA UFFICIALE DECRETO LEGISLATIVO 10 AGOSTO 2018, N. 101

Si informa che in data 10/08/2018 è stato definitivamente approvato il Decreto Legislativo n. 101 di armonizzazione della normativa interna al GDPR 2016/679, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 04/09/2018.

Ad un attento studio emergono punti di interesse che segnaliamo in modo che ognuno possa consapevolmente trattare i dati personali con cui viene a contatto in forza della propria realtà lavorativa coerentemente con gli aspetti privacy. Le novità sostanziali sono:

  • Introduzione di nuovi reati penali che prevedono la pena della reclusione nei casi di:

    1. trattamento illecito dei dati (punire penalmente diverse condotte consistenti nell’arrecare danno all’interessato, in violazione di alcune      specifiche e limitate disposizioni normative, come ad esempio alcuni dei requisiti sul trattamento dei dati sensibili e sul trasferimento internazionale di dati);
    
    2. comunicazione e diffusione illecita di dati oggetto di trattamento su larga scala;
    
    3. acquisizione fraudolenta di dati personali oggetto di trattamento su larga scala;
    
    4. falsità nelle dichiarazioni al Garante e interruzione dell’esecuzione dei compiti o dell’esercizio dei poteri del garante e inosservanza dei provvedimenti del Garante.

  • Nel caso di ricezione di curricula spontanei l’informativa dovrà essere fornita solo in occasione del primo contatto;

  • L’età per poter esprimere autonomamente il consenso per il trattamento dei propri dati personali effettuato da società dell’informazione è stata abbassata da 16 a 14.

  • È stato fissato un periodo transitorio pari a 8 mesi, a decorrere dal 25/05/2018, in cui il Garante nel comminare le sanzioni dovrà tener conto che ci si trova nella prima fase di applicazione della normativa.

Il Vostro tecnico di riferimento è a completa disposizione per qualsiasi chiarimento e approfondimento necessario, oltre che per le eventuali modifiche da apportare ai documenti già consegnati.

Lo studio rimane a disposizione per ulteriori chiarimenti.

Per ogni informazione:

E-mail info@01privacy.it

Tel. 0522-087829